Rubriche degli autori
Ultimi articoli
di Alessandro Orsini
22 maggio 2018
Editoriale Open Society

Alessandro Orsini spiega la strategia di Putin in Medio Oriente: imporre una pace che per la Russia sarà ben più vantaggiosa della guerra. Tra concessioni e dichiarazioni roventi, il Presidente russo si accredita sempre più come protagonista nella definizione dei nuovi assetti geopolitici della regione

di Robert J. Gordon
18 maggio 2018

Intervista esclusiva di LUISS Open con Robert Gordon, economista della Northwestern University. Il teorico della “stagnazione secolare” smonta gli allarmismi eccessivi sull’automazione e spiega perché educazione scolastica dei più giovani e formazione continua dei lavoratori siano fondamentali per uno sviluppo dinamico e un benessere diffuso


di Maria Giulia Amadio Viceré
16 maggio 2018
Editoriale Europe

Nel volume “The High Representative and EU Foreign Policy Integration” (Palgrave 2018), Maria Giulia Amadio Viceré analizza le condizioni necessarie affinché si verifichi integrazione nella politica estera e di sicurezza dell’Unione Europea, con un focus sul ruolo dell’Alto Rappresentante e sulla politica di sicurezza in Kosovo e Ucraina

di Alessandro Orsini
15 maggio 2018
Editoriale Open Society

Nel giorno in cui gli scontri a Gaza si intensificano, pubblichiamo un’analisi di Alessandro Orsini sulla politica estera di Trump nel Medio Oriente e in particolare sulla decisione del Presidente americano di spostare l’ambasciata USA da Tel Aviv a Gerusalemme


LUISS Digest
14 marzo 2018

The Wall Street Journal

Roberto D’Alimonte on Five Stars Movement’s electoral support.

6 marzo 2018

Politico.eu

Roberto D’Alimonte

6 marzo 2018

France 24

Giovanni Orsina, Francesco Saraceno insieme a Luigi Zingales sul risultato elettorale italiano

6 marzo 2018

Les Echos

Giovanni Orsina lors de la conférence à la presse étrangère

6 marzo 2018

The New York Times

Vera Capperucci on the italian political scenario

6 marzo 2018

Financial Times

Giovanni Orsina comments on italian elections

Articoli precedenti
di Tyler Cowen
11 maggio 2018
Editoriale Open Society

Un’analisi del pensatore liberale Tyler Cowen sugli effetti di conformismo intellettuale, politicamente corretto e spocchia che spingono certi progressisti a perdere di vista il meglio della produzione intellettuale (perfino dei propri compagni di viaggio)

di Michele Costabile
9 maggio 2018
Editoriale Entrepreneurship

L’era dell’iperconnessione, che ci proietta nell’Internet of Everything, è foriera di nuove tecnologie e opportunità, ma anche di nuovi mercati e problemi ancora irrisolti. In questo editoriale, l’analisi di Michele Costabile su nuovi terreni inesplorati, che dobbiamo imparare a conoscere


di Alessandro Orsini
8 maggio 2018
Editoriale Open Society

Trump fa eco alle accuse di Netanyahu e la pressione internazionale sulla già tesissima sfida Israele-Iran è ormai alle stelle. Anche l’Italia, da poco tornata ad essere il maggior partner europeo del governo iraniano, guarda con interesse al 12 maggio, e spera che Trump non stracci gli accordi con l’Iran.

di Sebastiano Maffettone
5 maggio 2018
Libri Open Society

A 200 anni dalla nascita di Marx, Sebastiano Maffettone dà una lettura originale della sua figura e del suo pensiero, andando ben oltre il filosofo del Capitale e evidenziando la sua natura di umanista a tutto tondo


di Alessandro Orsini
2 maggio 2018
Editoriale Open Society

Dopo lo storico incontro tra i rappresentanti delle due Coree gli equilibri mondiali sembrano essere a un punto di svolta. Il repentino processo di ‘normalizzazione’ della figura di Kim Jong-un, però, secondo Alessandro Orsini, meriterebbe una riflessione più attenta, a partire dalle fuorvianti interpretazioni dei media occidentali

di Francesco Giorgino
2 maggio 2018
Editoriale Open Society

Nel complesso contesto politico di questi giorni, Francesco Giorgino fa chiarezza su alcuni concetti fondamentali: che cosa dobbiamo intendere per rinnovamento della politica? Che cosa significa la parola “populismo”?


di Mohammed Hashas
30 aprile 2018

Mohammed Hashas ripercorre il dibattito sull’esistenza o meno di un pensiero islamico europeo, concludendo che i musulmani in Europa producono un pensiero che riguarda anche la teologia e che può influenzare lo stesso pensiero islamico nel mondo arabo

di Francesco Papadia
27 aprile 2018

In esclusiva per LUISS Open, gli appunti di Francesco Papadia, già dirigente della BCE, su un confronto attorno al suo ultimo libro. Banchieri centrali nella più grande crisi dal 1929 a oggi: fu vera gloria? All’autore rispondono Bini-Smaghi, Messori, Micossi e Rossi