- Luiss Open - https://open.luiss.it -

Presentazione del volume “Casi di diritto dell’ambiente”

Lo studio casistico del diritto dell’ambiente rappresenta un approccio utile alla migliore comprensione di una normativa caratterizzata dalla forte commistione di aspetti giuridici e tecnici, nonché connotata da contenuti complessi e da un’alta multidisciplinarità. In questo quadro, le decisioni giurisprudenziali risultano fondamentali sia per ricavare i principi fondanti della materia sia per individuare le possibili chiavi di lettura degli istituti giuridici di cui è composta.

L’esame della giurisprudenza della Corte di Giustizia dell’UE, per quanto concerne l’interpretazione uniforme della normativa europea, e delle corti nazionali – costituzionali, amministrative, civili e penali – appare dunque indispensabile per tentare di portare a sistema il profluvio della legislazione domestica.

In linea con tali premesse, il volume “Casi di diritto dell’ambiente” (Giappichelli, 2021), giunto alla seconda edizione, conferma i significativi risultati che tale approccio didattico ha consentito di ottenere nell’ambito del Corso di diritto dell’ambiente tenuto presso il Dipartimento di Giurisprudenza della Luiss Guido Carli di Roma. Il volume reca una antologia di casi scelti, concernenti temi cruciali della materia ambientale, da proporre agli studenti in affiancamento al manuale di studio della materia. Ciascun caso è corredato da un sintetico e accurato commento, teso a semplificare la comprensione degli arresti giurisprudenziali proposti e a stimolare la curiosità e la spinta all’approfondimento dei discenti.

Il volume sarà presentato presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma giovedì 3 febbraio 2022, nella sede di Viale Pola, aula 101, dalle ore 16:00 alle ore 18:00. Per partecipare, iscriversi a questo link [1].

Sarà possibile assistere alla presentazione anche da remoto, registrandosi cliccando qui [2].

Discuteranno con i curatori – Prof. Rosario Ferrara, Prof. Francesco Fonderico e Avv. Alberta Milone – i Professori Roberto Cavallo Perin, Maurizio Cafagno e Maria Laura Maddalena; coordinerà il convegno il Prof. Bernardo Mattarella.