nuovo ordine mondiale
February 2, 2018
Open Society

The changing of the geopolitical balance requires, according to Antonio Badini, a rethinking of the dynamics and institutions for the global governance. Closer Western cooperation with Russia and China could shape a safer world, making implausible a new conflict among major powers

Newsletter
Licenza Creative CommonsTutti i contenuti pubblicati su LUISS Open, ad eccezione di ove esplicitamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia

© 2020 LUISS Guido Carli - Viale Pola 12, 00198 Roma, Italy - P.IVA 01067231009

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.