Stato-Mafia
23 aprile 2018
Open Society

La Corte d’Assise di Palermo con una sentenza conferma l’esistenza della “trattativa Stato-mafia” che avrebbe coinvolto uomini delle istituzioni e affiliati a Cosa Nostra. Gianfranco Pellegrino si domanda: esiste un presupposto fine “morale” che possa giustificare un comportamento “immorale”? Tesi e antitesi filosofiche

Newsletter
Licenza Creative CommonsTutti i contenuti pubblicati su LUISS Open, ad eccezione di ove esplicitamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia

© 2020 LUISS Guido Carli - Viale Pola 12, 00198 Roma, Italy - P.IVA 01067231009

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.